mercoledì 30 dicembre 2009

I grandi classici della natura

Larva che comanda
Larva che comanda.
Foto di Fabrice Parais (Nikon Small World, via Oca Sapiens).

8 commenti:

  1. Gran baco, dirige l'orchestra. Da cui anche l'espressione affettuosa "una grande bachetta".

    RispondiElimina
  2. E' vero, ha anche il capello scomposto.

    RispondiElimina
  3. Il vitino da vespa e' un segno del destino?

    RispondiElimina
  4. Dici? Io la vedo destinata ai rotolini.

    RispondiElimina
  5. Rotolini niente, resta smilzo e diventa cattivo.

    RispondiElimina
  6. "Diventa"? Mi sembra già ben messo/a.

    RispondiElimina
  7. Rufo ronfa o è rimasto a Rennes?

    RispondiElimina
  8. A Rennes c'è stato poco, perché ha speso gran parte del viaggio a lottare in Francia contro le cose che succedono solo in Italia (come i binari dei treni ghiacciati). Niente galette saucisse, però i bretoni sono carini e gentili. Adesso cerca di radunare le pecore che si sono sbandate durante la sua assenza.

    RispondiElimina